Bloomberg: i cinesi non hanno i soldi per comprare il Milan

In questi giorni il sito di news di economia Bloomberg, uno dei più autorevoli al mondo, ha pubblicato un articolo sulle complicate trattative che hanno portato alla cessione, a inizio agosto, del Milan. La squadra, che passerà dalla Fininvest di Silvio Berlusconi a un gruppo di imprenditori cinesi di cui si sa ancora poco, è stata acquistata al 99,93% per una spesa totale di circa 740 milioni di euro. Secondo Bloomberg, però, al momento di firmare le carte della cessione il gruppo cinese non aveva i soldi per il contratto preliminare, e che ancora oggi li starebbe cercando attraverso alcuni finanziatori.

Ovviamente la notizia è stata ripresa anche dai giornali italiani, che ora sostengono che potrebbe esserci un nuovo rinvio dell’acquisto (le trattative per acquistare il Milan vanno avanti da un anno).

Scrive Bloomberg citando fonti anonime:

«La semi-sconosciuta cordata di imprenditori, guidata da Li Yonghong, sta sondando l’interesse di nuovi investitori, hanno detto le nostre fonti. Quando ha accettato di comprare il Milan per 740 milioni, compresi i debiti, non aveva a disposizione tutti i soldi»

La notizia ha ovviamente scatenato i timori di molti investitori e dei tifosi rossoneri, che pensavano che la telenovela durata un anno fosse finalmente finita nel migliore dei modi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...