La sfida di Stefano Parisi, il federatore: l’Ulivo di centrodestra

Cronache dalla “Leopolda allo specchio” dello sfidante in pectore di Matteo Renzi. Una sfida che ricorda, a parti invertite, quella di Prodi contro Berlusconi. Una sfida che Parisi può vincere. Ma che, senza partiti e senza armate, rischia di fargli fare la fine del Professore
Continua a leggere La sfida di Stefano Parisi, il federatore: l’Ulivo di centrodestra

Renzi verso la sconfitta referendaria. Cosa aspettarsi?

di Federico Dezzani All’avvicinarsi del referendum costituzionale, Giorgio Napolitano è tornato in campo, chiedendo di mettere fine “all’assurdo stato di belligeranza” sulla consultazione: si tratta di un disperato tentativo di depoliticizzare un appuntamento su cui Matteo Renzi, sicuro della vittoria, aveva scommesso tutto solo pochi mesi fa. La trappola del plebiscito, sì o no sulle politiche dell’esecutivo, è però scattata e l’alta probabilità  di una … Continua a leggere Renzi verso la sconfitta referendaria. Cosa aspettarsi?

L’ipocrisia dell’Europa e del G20 sulle blacklist dei paradisi fiscali

Fonte: L’Urlo – Angelo Mincuzzi Sull’onda dell’indignazione generata dallo scandalo dei Panama Papers, alla fine di maggio i ministri delle Finanze dell’Unione europea hanno deciso di stilare una backlist europea dei paradisi fiscali. Naturalmente nel loro comunicato non parlano espressamente di paradisi fiscali né di liste nere. Li definiscono più pudicamente «giurisdizioni non cooperative» e specificano che si tratterà di paesi terzi, cioé non aderenti … Continua a leggere L’ipocrisia dell’Europa e del G20 sulle blacklist dei paradisi fiscali

Perchè il caso Raggi-Muraro non è poi così grave

di Matteo Corsetti | @matteocorsetti Il caso Raggi-Muraro, quello che secondo alcuni giornali “rovinerà la reputazione del Movimento“, non è poi così grave. Non è grave per alcuni semplici motivi. Innanzitutto Paola Muraro è venuta a conoscenza di essere indagata il 18 luglio, e infatti il giorno dopo lo ha comunicato a Virginia Raggi. Ma non è questo il punto. Il punto non è capire … Continua a leggere Perchè il caso Raggi-Muraro non è poi così grave

Regione Puglia. Quando lavorare diventa un colpo di culo

di Antonello Caporale | @antonellocapor2 Puntando forte sulla meritocrazia, la Regione Puglia con l’ausilio e il sostegno dell’Associazione della stampa, ieri alle dodici ha proceduto all’estrazione a sorte di dieci giornalisti professionisti. I primi fortunatissimi quattro saranno chiamati a lavorare all’ufficio stampa della Fiera del Levante che si svolgerà nelle prossime settimane. NOTEVOLE la considerazione che ha suggerito la scelta del lotto: dal momento che … Continua a leggere Regione Puglia. Quando lavorare diventa un colpo di culo